Windows

Windows 10: il nostro parere

windows-10Dopo poco più di un anno dall’uscita di Windows 10, dopo uno sconvolgente Windows 8 che ha visto intraprendere dalla Microsoft un enorme cambiamento sotto diversi punti di vista, siamo pronti a dare una valutazione definitiva a questo nuovo sistema operativo. Partiamo col dire che l’user experience è stata notevolmente migliorata e l’utilizzo di Windows non è mai stato così rapido e intuitivo. Ma vediamo nei dettagli cosa è cambiato e quanto convenga, dopo un anno e una serie di aggiornamenti, passare a questo nuovo sistema. Continue reading

Come controllare lo spazio utilizzato su Windows 8.1

Windows-8Avete installato talmente tante applicazioni in Windows 8.1 che siete a corto di spazio? Questo potrebbe essere il caso specialmente se si sta utilizzando un tablet con installato il sistema operativo di Microsoft. Tra le tante app disponibili sul Windows Store, sia a pagamento che gratuitamente, è semplice “esagerare”. C’è un modo semplice per vedere quanto spazio ogni applicazione installata utilizza, vediamo come.

Se stai usando un PC, ti basterà cliccare sui link, mentre se stai usando un tablet è sufficiente toccare lo schermo con un dito. Per iniziare si può premere il tasto Windows + C per aprire la barra sul lato destro dello schermo. In questo caso non importa se siete sul desktop o nella schermata Start. Fare clic su Modifica impostazioni nel riquadro sulla destra.

Nella schermata delle impostazioni del PC, fare clic su Cerca e applicazioni. Sotto, nel riquadro di sinistra, fare clic su “Dimensioni App”. Potrai a questo visualizzare una barra di avanzamento ed un messaggio ci dice quanto spazio è disponibile sul PC o sul tablet.

L’elenco visualizza e mostra quanto spazio ogni app occupa sul disco rigido, in maniera che si possa facilmente capire quale tra le tante app installate è la più onerosa in termini di spazio. Per disinstallare un’applicazione è sufficiente fare clic su di essa e quindi fare clic su Disinstalla.

A questo punto è possibile tenere traccia delle applicazioni che si sono installate ed evitare di esaurire lo spazio in modo imprevisto. Un modo molto semplice per tenere sempre sotto controllo lo spazio a disposizione su PC Windows.

Windows vs Linux

Windows-vs-LinuxBenché Microsoft Windows sia ancora oggi il sistema operativo più popolare al mondo, Linux sta costantemente guadagnando in popolarità. In contrasto con la visione tradizionale dei sistemi operativi Linux, visto come complicati e utilizzabili solo da chi ne capisce di computer, le più recenti distribuzioni di questo OS sono molto user-friendly.

Quale Linux considerare? Prendendo in considerazione che una release ufficiale di Windows viene rilasciata ogni paio di anni, ci sono diverse versioni di Linux che vengono costantemente e più frequentemente aggiornate. Questo è di per sé uno dei più grandi vantaggi. La versione più popolare di Linux è Ubuntu, progettato per essere facile da configurare e da iniziare ad utilizzare. Altre opzioni includono Fedora e openSUSE.

A differenza di Microsoft Windows, Linux è un sistema operativo completamente gratuito. Se si acquista un nuovo computer, allora si deve essere consapevoli che la maggior parte di essi hanno già installato Windows, la cui licenza è inclusa nel costo. Un modo per risparmiare sul costo di un nuovo computer e ottenere il sistema operativo che si vuole veramente è quello di costruire le proprie macchine e installare un sistema operativo Linux invece di Windows.

Problemi di sicurezza. Linux è generalmente considerato più sicuro di Windows. La maggior parte dei virus sono progettati per funzionare su Windows piuttosto che su altri sistemi operativi.

Starebbe non tutti i vostri programmi preferiti saranno eseguiti in Linux, la buona notizia è che molte delle alternative open-source che sono state sviluppate sono degli ottimi sostituti.

Coding. Considerando che la maggior parte degli utenti regolari sono probabilmente felici di rimanere con il sistema operativo Windows, molti programmatori si sentiranno più a casa con Linux . La shell bash del sistema operativo del pinguino consente, infatti, di usare in maniera più massiccia il codice per fare qualunque cosa.